Banzai Cortina: DNA Europeo!

Dopo Mattia Miceli (Campione Europeo U23) e Valerio Accogli (Bronzo Europeo Cadetti) è Sara Lisciani a salire sul podio continentale, regalando al Banzai Cortina l’ennesima prestigiosa medaglia europea.
Sara ha infatti conquistato uno splendido bronzo al Campionato Europeo Juniores, svoltosi in Lussemburgo, nell’omonima città, dal 9 al 12 settembre 2021.
La nostra Sara è stata protagonista nella categoria -63 kg., dove partiva come testa di serie, grazie al suo percorso nelle European Cup.
Approdata ai quarti, all’esito di una gara gestita con autorevolezza e determinazione, si è trovata a dover affrontare l’incontro di recupero con la turca Afyonlu, che ha vinto per somma di shido. Ha poi liquidato nella finale per il terzo posto l’atleta francese, con uno splendido ippon, aggiudicandosi così la meritata medaglia di bronzo. Sara ha dimostrato ancora una volta di essere atleta di livello, grazie al suo judo tecnico e spettacolare che sicuramente le regalerà ulteriori soddisfazioni.
Il giorno precedente era stata Federica Silveri (kg. 52) ad emozionarci con una gara attenta e spregiudicata, conclusa con un brillante quinto posto, ma col rammarico di non aver preso la medaglia. Federica ha infatti confermato il suo stato di forma, arrivando in semifinale senza esitazioni, dove è stata fermata dalla francese Devictor. Nell’incontro per il bronzo, Federica si è dovuta arrendere alla rappresentante del Kosovo, che l’ha privata così di una medaglia che avrebbe meritato e che era senza dubbio alla sua portata. Ma Federica è forte e saprà rifarsi nel prosieguo della sua carriera.
Sorteggio sfortunato per Chiara Zuccaro (kg. 57) che vince il primo incontro ma si ferma agli ottavi di finale, senza possibilità di recupero, davanti alla fortissima atleta israeliana, oro al termine della competizione e già campionessa europea cadetti, qualche settimana fa.
Anche i nostri maschi hanno combattuto con determinazione e orgoglio, senza tuttavia raggiungere il final block: Simone Aversa (kg. 60) ha vinto il primo incontro ed è stato poi sconfitto dal tedesco Standke, dopo un combattimento tutto all’attacco, nel tentativo di recuperare un waza-ari subito nel primo minuto. Stesso percorso per Daniele Accogli (kg. 100 ora atleta delle FIAMME ORO ), che dopo aver superato l’ostico atleta romeno, è stato costretto a segnare il passo davanti al georgiano, già medagliato al campionato mondiale seniores.
Il risultato di Sara e le prestazioni complessive dei nostri cinque ragazzi schierati nella competizione continentale confermano la competitività raggiunta dagli atleti del Banzai Cortina e ci permettono di continuare a lavorare con serenità e determinazione verso nuovi traguardi, primo fra tutti il campionato mondiale di Olbia, in programma il prossimo mese di ottobre.
  
Hai bisogno di aiuto? Scrivici
Accetta la nostra privacy policy per iniziare una conversazione.